Pizza fatta in casa: ingredienti e regole d’oro

pizza_fatta_in_casa
La pizza è uno degli alimenti più amati in tutto il mondo: ecco alcuni pratici consigli per ottenere una pizza morbida, leggera e iena di sapore.

Ogni appassionato di cucina non può prescindere dalla preparazione di uno dei piatti simbolo della cucina italiana: la pizza! In tanti si sono cimentati nella nobile arte dell’impasto, ma non tutti riescono nell’impresa. Fare un’ottima pizza richiede la conoscenza di alcuni sottili ma fondamentali accorgimenti tramandati da generazione in generazione, piccoli accorgimenti, talvolta impercettibili, in grado però di trasformare in maniera sostanziale l’effettiva riuscita del lavoro.

Non tutti sanno che per ottenere un impasto perfetto è di fondamentale importanza fare attenzione alla scelta dell’acqua. Un’acqua troppo “dura” quindi ricca di calcio e magnesio, o troppo “dolce”, potrebbe compromettere l’elasticità dell’impasto. Pertanto, se non disponiamo di un’acqua moderatamente dura, è preferibile utilizzare acqua minerale in bottiglia.

Altro aspetto di grande importanza è la scelta del lievito. C’è chi consiglia di utilizzare quello fresco, chi addirittura il lievito madre. In ogni caso è importante che al momento dell’impasto il lievito  non venga mescolato con il sale, per evitare che questo comporti un arresto della lievitazione.

Pertanto è consigliabile aggiungerlo poco alla volta durante la lavorazione degli ingredienti.
Per far si che l’impasto sia soffice e digeribile, la lievitazione deve avvenire lentamente e senza alterazioni. Inoltre per una cottura ideale, la temperatura del forno deve essere mantenuta molto alta, quindi si consiglia di riscaldarlo previa cottura.

La scelta degli ingredienti non è di secondaria importanza. Per un sapore equilibrato è importante non eccedere con il pomodoro, alimento ad alta acidità, ma è consigliabile un uso moderato accompagnato dalla giusta dose di mozzarella.

Per la scelta della mozzarella esistono varie scuole di pensiero: c’è chi consiglia l’uso di fiordilatte e chi di mozzarella DOP. In entrambi i casi, esistono ottimi preparati a pasta filata come quelli a marchio Nuova Castelli, da sempre considerata azienda leader nella produzione e nella distribuzione di formaggi.

#ricette 

Tag Popolari

Altre Notizie dal mondo del formaggio

Graukäse: il formaggio grigio tipico dell'Alto Adige

Alla scoperta del Graukäse, il formaggio grigio prodotto nelle malghe dell'Alto Adige

#curiosita 

Risotto taleggio e zucchine: il piatto dal profumo ...

Ecco la ricetta del risotto taleggio e zucchine: una prelibatezza italiana facile da preparare e ottima da gustare

#ricette 

Pronti per la Festa del Formaggio ?

Tutto pronto per la tanto attesa “festa del Formaggio” che si terrà dal 5 al 7 Maggio a Nogarole Vicentino

#eventi 

La riscossa del latte crudo: rivoluzione in arrivo ...

Cheese 2017 arriva la rivoluzione: nella prossima edizione solo formaggi a latte crudo !

#eventi 

POWERED BY hermes piva 06930131211