Allergie di primavera: sì alla dieta del formaggio

allergie_primavera_dieta_formaggio
La primavera giunge implacabile e, con essa, arrivano puntualissime le allergie di stagione: ecco cosa mangiare per non affaticare l'organismo.

Con l'arrivo della primavera si fanno largo tra gli italiani allergie, stanchezza e malanni di stagione. In questo periodo dell'anno veniamo sottoposti ad una elevata dose di stress e, per favorire il corretto funzionamento dell'intero organismo e lo smaltimento delle tossine prodotte, è importante prestare molta attenzione ai cibi che mettiamo a tavola.

Esistono infatti cibi in grado di aumentare la sensibilità allergica degli individui ed altri che, al contrario, sono in grado di aiutare l'organismo a combattere con successo i sintomi allergici.

Alcuni studi hanno infatti dimostrato che circa il 20% dei soggetti allergici al polline, risulta essere sensibile anche ad alimenti vegetali appartenenti alla famiglia botanica della pianta in questione. Proprio per questo motivo, soprattutto in primavera, è consigliabile scegliere con cura gli alimenti da introdurre nella propria dieta. Non di rado infatti possono scatenarsi reazioni allergiche incrociate, talvolta pericolose per la salute. Ad esempio i soggetti allergici ai pollini di betulla risultano più sensibili a noci e frutta, in particolare alle mele.

Pertanto è consigliabile una dieta controllata, ricca di legumi, carne e formaggi. È preferibile scegliere formaggi freschi, più leggeri e digeribili, ricci di vitamine e minerali, particolarmente indicati nei periodi caldi. Sconsigliati invece quelli a pasta a dura o durissima, più ricchi di grassi, quindi difficilmente assimilabili da un organismo debilitato da uno stato allergico.

Allergie ai pollini di composite: cibi da evitare
lattuga, cicoria, sedano, finocchio, carota, prezzemolo, anguria, melone, mela, banana, nocciola, noce, olio di girasole, camomilla, castagna e pistacchio.
Allergie ai pollini di betulacee alimenti da evitare
mela, pera, fragola, lampone, prugna, pesca, albicocca, ciliegia, mandorla, sedano, finocchio, kiwi, prezzemolo, nocciola;
Allergie ai pollini di graminacee: cibi da evitare
frumento, anguria, melone, limone, arancia, prugna, pesca, albicocca, ciliegia, kiwi, mandorla e pomodoro
Allergie ai pollini di parietaria: cibi da evitare
gelso, basilico, piselli, melone, ciliegia e pistacchio.

Fonte: informasalus.it

#salute 

Tag Popolari

Altre Notizie dal mondo del formaggio

Graukäse: il formaggio grigio tipico dell'Alto Adige

Alla scoperta del Graukäse, il formaggio grigio prodotto nelle malghe dell'Alto Adige

#curiosita 

Risotto taleggio e zucchine: il piatto dal profumo ...

Ecco la ricetta del risotto taleggio e zucchine: una prelibatezza italiana facile da preparare e ottima da gustare

#ricette 

Pronti per la Festa del Formaggio ?

Tutto pronto per la tanto attesa “festa del Formaggio” che si terrà dal 5 al 7 Maggio a Nogarole Vicentino

#eventi 

La riscossa del latte crudo: rivoluzione in arrivo ...

Cheese 2017 arriva la rivoluzione: nella prossima edizione solo formaggi a latte crudo !

#eventi 

POWERED BY hermes piva 06930131211